Addolcitore 
da banchina

Per lavare senza calcare con un’autonomia

da 700 a 2000 litri.

Indispensabile per il lavaggio delle barche, camper, auto e moto…

 

Produce acqua a zero gradi francesi (senza calcare)

 

OTTIMO per il riempimento degli impianti di riscaldamento

Caratteristiche tecniche

La pulizia della barca dopo una giornata passata in mare, è un rito che si ripropone ogni volta dopo un’escursione anche se di poche ore.

Il calcare nella rete idrica dell’acquedotto italiano è un problema che a volte rende l’azione del lavaggio, un vero e proprio tormento.

Acquatravel addolcitore da banchina, vi renderà la pulizia dello scafo e della coperta, molto più veloce e meno stancante.

La routine del lavaggio prevede:

sciacquare la coperta con acqua dolce, spazzolare bene tutte le superfici, con o senza detersivi, il risciacquo della stesse e poi dulcis in fundo, l’asciugatura dei tutte le superfici, in particolar modo gli oblò, le cromature e le vetrate.

Eliminando il calcare e i minerali presenti nell’acqua, questa operazione risulterà molto meno pressante e faticosa, oltre che preservare gli ugelli le feritoie, gli scoli, le guarnizioni ed ecc. da fastidiose incrostazioni.

Ogni porto è collegato all’acquedotto, ma si possono presentare delle eccezioni, infatti alcuni porti hanno un loro pozzo artesiano da cui prelevano l’acqua per le banchine.

Nell'acqua sono disciolti, in varie quantità, ioni di calcio e di magnesio (sali duri) con l’evaporazione dell’acqua o il suo riscaldamento si ha la formazione del calcare, indi per cui quando la coperta della barca si asciuga, si ha l’effetto “macchia di leopardo” su ogni superficie si formeranno degli aloni di calcare.

Acquatravel addolcitore da banchina piccolo nelle sue dimensioni 40x25x19h dal peso di  9 kg, è facilmente stivabile o assicurabile alla banchina mediante catena con lucchetto.

La varietà d’acqua trattata, varia dalla durezza dell’acqua.

La durezza dell’acqua si calcola in gradi francesi, più gradi ci sono meno saranno i litri trattati. Con una durezza di 10 gradi francesi Acquatravel addolcitore è in grado di ripulire dal calcare 2200 litri d’acqua.

Viene fornito direttamente dalla casa produttrice il kit per rilevare la durezza dell’acqua.

Una volta esauriti i 2200 litri d’acqua, calcolati con un conta litri in dotazione, l’operazione per rigenerare le resine cationiche all’interno di Acquatravel, è semplicissima:

Non si farà altro che sviare il tappo inserire, fino al riempimento del contenitore, del sale grosso da depurazione, (va benissimo anche sale grosso da cucina) e successivamente fare passare dell’acqua a basso flussaggio, fino al completo sogli mento del sale, operazione da eseguire 2 volte.

Così facendo il sale sciogliendosi, crea una salamoia e ripulisce le resine cationiche dal calcare. Al termine dell’operazione, constatare che l’acqua che esce non sia più salata, (altrimenti continuare il risciacquo), con acqua dolce in uscita l’addolcitore è pronto per produrre altri litri senza calcare.

 

La durata delle resine è stimata in 10 anni, e l’acqua che esce, perché priva di ogni minerale,

 

NON E’ ASSOLUTAMENTE POTABILE

 

L’acqua in uscita può essere tranquillamente usata per ferri a stiro o macchine per la pulizia a vapore, idropulitrici.

Piccole dimensioni

40hx25Lx20P peso 9 kg