2 SFERE UNA ALL’INTERNO DELL’ALTRA

AUTOPULENTE

sfera millennium

Siamo riusciti ad ottenere un notevole ampliamento della superficie di contatto dell’acqua con l’argento.
La sfera interna, muovendosi, mantiene pulita sia la propria superficie che la parte non raggiungibile (quella interna) della sfera più grande.

Ne consegue che, rimanendo le sfere entrambe più pulite, viene aumentata anche la durata della prestazione.

Effetti e risultati con l’acqua inserita in una tanica alimentare dopo un anno con e senza sfera